Michelin Sport Cup 2 Report esclusivo "Aragon"

Michelin Sport Cup 2 Report esclusivo "Aragon"

« Torna alla lista
14 Agosto 2013
-

Un ringraziamento speciale a MICHELIN ITALIA che ci ha consentito di partecipare ad un evento riservato a pochi "eletti".

La scelta del soggetto indicato per questi test è ricaduta sul ns. socio R-Power (Ivo Andreini), di seguito le sue considerazioni ed esperienze maturate nell'evento.

Dopo verifiche di fattibilità con Michelin, in procinto del lancio sul mercato del nuovo pneumatico ad alte prestazioni Michelin Sport CUP 2

Dettaglio qui la stupenda esperienza vissuta grazie ad Audi RS Club e Michelin dal 24 al 26 luglio in spagna, presso il circuito Motorland Aragon (quello bellissimo della motoGP) nella regione di Saragoza

Divido la esperienza in 4 paragrafi:

1.    Introduzione

2.   Evento in Spagna

3.   Cup2 sulla mia TT-RS

4.   Uso di queste gomme sia in pista che in strada

Introduzione:

Prima di tutto grazie ad Audi RS Club e a Michelin.

La scelta su di me è caduta perche Michelin in italia ha scelto Audi e BMW come pubblico tester di questa nuova gomma (in quanto con porsche ha già un rapporto radicato da anni)

Serviva gente che avesse la possibilità di montare gomme 235-35-19 oppure 295-30-19 (il classico gt3) poiché erano pronte solo queste gomme.

Gli utenti R8 contattati (con gommatura analoga) non avevano disponibilità, e quindi eccomi beccato in virtu dei miei 235….

EVENTO in SPAGNA:

Stupendo

Perfettamente organizzato

La gentilezza e presenza di tutto lo staff Michelin (e ringrazio Rossana Pasini per Michelin italia) a partire dalla presa in aeroporto linate fino ai saluti nel parcheggio dell’aeroporto linate è stata eccezionale

La professionalità e l’esperienza del team tecnico in pista e la passione e professionalità dei piloti nella pista di Aragon è stata enorme

Bellissimo il trattamento in hotel e i posti stupendi.

Tutte queste cose assieme mi rendono davvero orgoglioso di aver fatto parte di questo team. GRAZIE.

Segue dettaglio cronologico eventi….

Alcune foto per ricordare questi 2 bellissimi giorni

Indimenticabili:

  • Le persone nel furgoncino verso l’hotel. Un gruppo di “fulminati” stupendo
  • Rossana professionale ed esperta
  • Paolo del Club BMW passion italia
  • I tecnici giovani ma espertissimi dello sviluppo di questa gomma incredibile
  • Gli staff francesi e spagnoli di Michelin a cena
  • Il simulatore: importantissimo per me. Mai vista la pista di aragon e mai posseduta una gt3 (il mio sogno lontano; la mia piccolo TTRS s.tronic è efficace, ma ben lontana da quel sogno incredibile)
  • L’esperienza in pista
  • Il team di progettazione
  • L’incredibile set di strumenti usati per avere un riscontro numerico dei feeling dei piloti e dei progressi fatti
  • La differenza in pista tra le 2 gomme “vecchia” e “nuova”
  • L’abilità necessaria per spingere forte su un 997 gt3 rs mk1
  • Il suggerimento di Gary Marsh (UK) quando, capendo che ero “insicuro” pre-guida gt3, sapendo che ero uno dei pochi NON proprietario di GT3 si avvicina a me e mi dice: “IVO, DRIVE IT LIKE YOU STOLE IT ! THIS IS THE BEST AND SAFER WAY WITH GT3 !!!”
  • La STUPENDA estate rovente a Saragoza… con vento caldo tutta la notte
  • La notte dopo il gt3… sveglio senza sonno. Io mi addormento anche sui sassi… ma questa esperienza mi ha lasciato UUU-AAA-III nelle orecchie tutta la notte…. Che bel ricordo…. Fuori sui gradini a sparar “axxate” con inglesi e olandesi….

 

Il secondo paragrafo:

GOMME CUP 2 SULLA MIA AUTO

Ecco qualche foto:

Pilot sport cup 2

Pilot sport cup 2

Pilot sport cup 2

Fattori Chiave:

  • Davvero una consegna tempestiva; Le ho chieste a Rossana per magari poterle usare immediatamente nella gita di inizio Agosto RING+SPA e le gomme al 30 luglio sono immediatamente arrivate !!!
  • Immediatamente installate assieme ai miei TPMS speedmate (per monitoraggio online di pressione e temperature)
  • Partito per 2 tra I più famosi autodromi europei
  • Un sacco di divertimento e relax

Su questa sezione, oltre ai video che già sono abbastanza esplicativi, andrò più avanti in dettaglio in base a vostre domande e/o richieste

Gli pneumatici sono stati montati sulla mia Audi TTRS s.tronic year 2012, 4WD 2,5 turbo 340hp and 460Nm and 1400kg circa

Ho montate 4 nuove michelin sport cup 2 in 235-35-19 91Y

Questa auto non è performante come un GT3, ma il motore spinge parecchio e il peso che grava sui pneumatici è consistente per stressarli a fondo.

Però il consumo pneumatici di quest’auto, se paragonato a GT3 o M3 è davvero basso ed equilibrato, sia tra i 2 assi, sia sulla superficie pneumatico (esterno, centro, interno)

Il setup poi della mia auto è completamente originale con appoggio a terra praticamente piatto.

L’auto è sostanzialmente OEM e l’utilizzo prevalente è per fare track-day amatoriali principalmente al Nurburgring, SPA-francorchamps, Balocco ed alcune altre.

  • L’obiettivo di questi trackdays è:
  • Divertimento e sicurezza innanzitutto,
  • Gentleman driving
  • Il laptime non è l’obiettivo primario
  • Non danneggiare l’auto dal momento che nessuno paga per i miei errori (ovvero pago tutto direttamente io…)
  • Non danneggiare freni e gomme perché comunque pago anche quelli…. (anche i CUP 2 sono stati usati con l’obiettivo di fare piu kilometri possibile)

Queste sono le TOP-features che ho rilevato nelle CUP2 in ordine decrescente di priorità

(ovvio, è una lista personale, ma ritengo che molte siano caratteristiche oggettive rilevabili da tutti gli utenti)

A1)     Grandioso comfort su strada se paragonato ai competitors; davvero silenziose: nurburgring è a 800km da casa mia, nessuna rumorosità strana, rimbombo o fastidio (a differenza invece di 888 or Dunlop 03G or yoko), più confortevole che il CUP e il CUP-STAR

A2)    Comfort sulle strade sconnesse (tipicamente italia), più “elastici” dei competitor

B)       Buon grip nell’uso stradale anche quando la gomma è fredda oppure l’ambiente è freddo

C)       Buon feeling e sicurezza anche sul bagnato (e questo per me è davvero importante)

  • con poca acqua è sufficiente scaldare adeguatamente le gomme in poche curve poi si può contare di un grip analogo alle R888 (delle classiche intermedie da bagnato). Le ho testate sia in una mattina di agosto piovoso al nurburgring che sui passi svizzeri (ad andature non completamente tranquille…)
  • con bagnato medio l’handling è sincere, non ho rilevato acquaplaning e il grip dalle gomme anteriori è valido
  • con pioggia pesante non ho rilevato acquaplaning importante se rispetti I limiti velocità della strada, quando la gomma è nuova, mentre da quando la gomma rimane con 4mm di scolpitura il rischio di acquaplaning su pioggia pesante aumenta

D)       Uso in Pista

Dal momento che questo è uno dei principali target di questo pneumatico, penso che non siano necessarie alter parole, però:

  • ho rilevato la usuale “flessibilità e morbidezza” delle spalle delle gomme performances Michelin, se paragonata ai competitor 888 o meglio con le “rocciose” 03G.

A mio avviso per track day amatoriali più sicure le “morbidose” michelin che non le 03G e 888

  • un feeling piu “gummy” nei primi mm di consume rispetto alle CUP1
  • gran stabilità  all’aumento di temperature durante plurimi giri in pista (fenomeno fastidioso su alcune gomme che limita parecchio il divertimento)
  • nessuna perdita di caratteristiche prestazionali con l’invecchiamento della gomma e con la riduzione dei mm residui, ovviamente sull’asciutto. Anche questa è una caratteristica fastidiosa su alcuni competitor

Ed ora l’ultimo paragrafo che probabilmente è quello di maggior interesse per i tecnici MICHELIN

Vita del pneumatico nell’uso sportivo:

Questa è una caratteristica davvero importante del CUP2, soprattutto se paragonato alle versioni precedenti.

Ecco la loro vita cronologicamente

  • 4 sessioni in SPA-FRANCORCHAMPS (30 minuti l’una) al Aug.2th a piu di 30°c asciutto, girando normalmente attorno ai 3 minuti con  best lap on 2.57 (seguirà video), quindi più di 30 laps per circa 220km
  • 3 giorni in agosto alla nordschleife con temperature tra 20 e 30° C e totali 18 laps (dovuti ad incidenti) circa 360km. BEST LAP TIME DA SEMPRE 7.58 BTG
  • 1 giorno in Monza a metà Settembre dry a 22° C circa 1,5 ore di pista con tempo medio attorno a  2.15, quindi circa 35 laps per 200km
  • 1 giorno a Balocco (Fiat-proving-ground) dry a 16°C quasi 5 ore di pista, quasi 400km (con langhe track molto aggressive per le gomme di sinistra, purtroppo)
  • Novembre al Nurburgring: 1t novembre dry con 10 laps a 8°C quasi 200km e gomme praticamente finite
  • Novembre in Nurburgring: 2-3t november con 12 laps a 6°C circa 240km; Ho fatto I primi 4 giri con le CUP2 (circa altri 100km) poi a causa della tanta acqua di quel weekend e della poca scolpitura ho dovuto mettere gomme nuove (in modo da non assumente grossi rischi) e ho trovato Dunlop Direzza 03G. Purtroppo il brutto tempo la non mi ha permesso di portare alle tele le CUP2
  • In aggiunta alla pista queste gomme CUP2 hanno fatto da fine luglio ad inizio novembre più di 5000km sportivi. Potrei definirli “km allegri”….

Direi: 2500km autostrada da-a Nurburgring, 1000km facendo passi  alpini, 1500km città ed extraurbano

RIASSUNTO:

Per riassumere la vita di questi CUP2:

  • 2500km autostrada
  • 1500km città ed extraurbane
  • 1000km ad alto carico su passi alpini
  • 1480km pista

Totale 6480km

Le mie conclusioni su questi pneumatici:

PLUS:

  • Gomma da pista omologata molto bilanciata
  • Comfort elevatissimo
  • Ottima durata
  • Buono sul WET (meglio nella prima metà di vita)
  • Sincero
  • Buon GRIP e stabilità alle temperature
  • GRIP più elevato che il competitor R888 (testato nel nordschleife di agosto, ho sia  Video che chrono); best lap è stato 7.58 BTG fatto con CUP2 su una OEM TTRS
  • Bello ed elegante con il “VELVET SIDE”, davvero fashion

CONTRO:

  • Probabilmente meno grip che il competitor DUNLOP 03G. Ma purtroppo non son riuscito ad avere le stesse condizioni di pista per verificarlo
  • Prezzo finale al pubblico ???

In ogni caso il mio parere di grip minore rispetto a 03G è sicuramente piu che bilanciato dai PLUS, essendo gomma che nasce per omologazione stradale su auto alte prestazioni

Ritornare dal Ring per 800km di notte con il terribile rumore dei 03G e le spalle di marmo è davvero sconfortante rispetto ai CUP2

Penso che la decisione di Michelin e Porsche di dotare in primo equipaggiamento la nuova 991 GT3 con questo pneumatico  è davvero vincente. Per una auto come questa, targata, ma dichiarata come auto anche per tutti i giorni è un’accoppiata davvero ottima.

Dunlop 03G potrebbero avere più grip in pista (non sono però in grado di dimostrare questa affermazione, lascio ai collaudatori Michelin decider su questo), ma sono sicuramente inferiori nel dare un bilanciamento complessivo di piacere ad una vettura come appunto il 991 gt3.

OSSERVAZIONI PERSONALI:

Voglio finire questo mio contributo iniziale così:

Iniziando da 2005 ad oggi (passando per Subaru STI, VW R32, Audi TTS, audi TTRS, 997s) usiamo in famiglia normalmente per tutti I giorni gomme PILOT SPORT (2-3 supersport), e per la pista (R888 o 03G, raramente invece l’ottimo CUP1 per via della sua durata limitata)

1.    Sono felicissimo di questi CUP2 e ne comprerò altri 4 non appena disponibili.

2.   Confermo ed affermo che (in dipendenza dal prezzo) metterò sempre CUP2 sulla mia TTRS proprio per le ottime caratteristiche all-round di questa gomma

3.   Sono ansioso di sapere il prezzo finale di questi pneumatici per avere un confronto con i principali competitors

Commenta

Commenti

Ricerca in questa sezione

E.g., 24-10-2017
E.g., 24-10-2017