Nuova Audi R8, al “Ring” per gli ultimi test

Nuova Audi R8, al “Ring” per gli ultimi test

« Torna alla lista
09 Aprile 2014
-

La seconda generazione di Audi R8 (terza se contiamo il facelift) è stata spiata al Ring questa volta “senza veli”, cioè senza il classico camuffamento nero bianco in fase di test in vista del suo debutto previsto per fine 2014 o inizio 2015.

Ci stupisce la scelta di Audi di far girare l’ attessissima R8 senza troppi mascheramenti, ma questo ci permette di studiarla ancora meglio.
La parte frontale anche senza gli adesivi è volutamente oscurata dalla vernice nera e manca del logo classico del marchio (i quattro anelli) come a dire che per il frontale la fase di progettazione estetica è in fase evolutiva anche se al debutto della super sportiva Audi manca davvero poco, il single frame sembra ridotto, ma è presto per esprimersi.
Le grosse prese d’ aria e la parte della griglia vicino al cofano motore sono poco definite grazie alla verniciatura che ne nasconde le linee e il disegno dei led non è presente sui proiettori dei muletti che solcano la pista in queste settimane.

Al posteriore risaltano subito a gl’ occhi gli scarichi non più tondeggianti ma rettangolari, e l’ alettone adattativo che entra in funzione a determinate velocità.

Sicuramente è ancora troppo presto per dare giudizi, ma la nuova R8 porterà con se sicuramente molto novità e una linea mozza fiato.

Ricordiamo che il telaio sul quale sorge la nuova Audi R8 è misto alluminio e carbonio lo stesso della “sorella” la Lamborghini Huracan.

www.audicafe.it

www.audicafe.it

Commenta

Commenti

Ricerca in questa sezione

E.g., 28-09-2020
E.g., 28-09-2020